Menu
article header picture

A STAND UP TOP10 AT THE ITALIAN GRAND PRIX

Excellent performance for the 3 Italian talents at Mugello: Bastianini, Dalla Porta and Pagliani are able to straighten out a difficult weekend and in the race they give their best, struggling hard between overtaking and comebacks and giving to the Leopard Racing Team an amazing Top10.

 

The Sunday morning of the Italian Grand Prix opens with a passionate environment for the thousands of fans on the grandstands and on the hills supporting their heroes. Many of them spent the night with no sleep: but Mugello is Mugello! In the Warm-Up session, the Leopard Racing Team took a big step forward during the finishing phase.

At 11am, the traffic lights of the Autodromo Internazionale del Mugello turn off, starting the sixth race of the 2018 season. A good start for Enea, who in the first lap comes from the 14th to the 8th place, in an hard fight with the leading group. Bestia is wild, at the second turn he puts behind him all the rivals placing himself provisionally in 4th: first of the pursuers to the leading trio.

After a not perfect start, Dalla Porta & Pagliani recover positions too: the two teammates are tied to the long train of riders of the third group, both start pushing hard, getting to the door of the points-zone. Meanwhile, the leading trio has already 4” margin on the second group, in which Bastianini plays a leading role: 7 riders fanning out at each braking! Now in the points, Dalla Porta raises the pace and enters the Top10 overtaking Arenas and Bulega; his team-mate Manuel Pagliani follows him as a shadow: not bad for a wildcard! At half of the race, Bastianini also changes rhythm and with a series of flying laps, gets back in 4th.

Migno, Arbolino & Rodrigo are very fast and reaching the Bestia; Dalla Porta breaks free from the traffic and Pagliani overtakes McPhee & Canet when the last lap begins. The three Leopard Racing riders are involved into the slipstream-game and close respectively in 6th, 8th and 10th. A great result as this weekend started: after the ‘zero' in the last races, Bastianini & Dalla Porta get valuable points for the Championship, while the wildcard Pagliani takes his best result in his career.

The MotoGP show returns in two weeks (June, 15-17) at Montmelò on the Circuit de Barcelona-Catalunya.

 

#33 Enea BASTIANINI - 6th
“On the first lap I saw that the leading trio immediately ran away and get the margin. It's a pity, because by the half of the race I started pushing with a strong rhythm. In the last laps my tire began degrading, the others managed to close the gap, taking advantage for the slipstreams. It’s not bad, but it's not where we want to be.”

 

#48 Lorenzo DALLA PORTA - 8th
“As this weekend started, the race is not bad! I made mistakes in the first laps and I left behind: in the next races I will have to reflect on the starting. We have everything to be in front. I want to thank the whole team because my bike was very good today. After three 'zero' it’s nice to gain important points here at home; we will go to Barcelona with the will to do our best.”

 

#96 Manuel PAGLIANI - 10th
“I'm very happy with this race, it also helped me a lot for my growth. We found a good setup and I could brake very hard and open the gas soon. Unfortunately I had a bad start: a detail in which I have to improve. But from that moment I fought with the second group, recovering positions in a comeback from the 27th up to the Top10. I want to dedicate this success to my team and to my sponsors.”

 

 

Moto3™ Race – Gran Premio d’Italia 2018:
1 – J. Martin / SPA / Del Conca Gresini / Honda / 20 laps
2 – M. Bezzecchi / ITA / Redox Pruestel GP / KTM / +0.019
3 – F. Di Giannantonio / ITA / Del Conca Gresini / Honda / +0.043
6 – E. Bastianini / ITA / Leopard Racing / Honda / +11.165
8 – L. Dalla Porta / ITA / Leopard Racing / Honda / +14.567
10 – M. Pagliani / ITA / Leopard Racing / Honda / +14.682

 

Moto3™ Riders World Standing 2018:
1 – Marco Bezzecchi / 83
2 – Jorge Martin / 80
3 – Di Giannantonio/ 75
7 – Enea BASTIANINI / 43
12 – Lorenzo DALLA PORTA / 33
24 – Manuel PAGLIANI / 6

 

Moto3™ Teams World Standing 2018:
1 – Del Conca Gresini / 155
2 – Redox Pruestel GP /  119
3 – Estrella Galicia / 84
4 – Angel Nieto Team / 84
5 – LEOPARD RACING / 76

 

 

 

 


Una Top10 da applausi al Gran Premio d’Italia

Ottima prestazione dei 3 talenti italiani al Mugello: Bastianini, Dalla Porta e Pagliani riescono a raddrizzare un weekend difficile e in gara danno il meglio, lottando senza risparmiarsi tra sorpassi e rimonte e regalando al team Leopard racing una strepitosa Top10.

 

La domenica mattina del Gran Premio d’Italia si apre con un clima già caldo con migliaia di appassionati sulle tribune e sulle colline a incitare i loro eroi. Molti di loro hanno trascorso la notte senza chiudere occhio: ma il Mugello è anche questo! Nella sessione del Warm-Up, il team Leopard Racing compie un bel salto in avanti in fase di rifinitura.

Alle 11:00 in punto i semafori dell’Autodromo Internazionale del Mugello si spengono dando il via alla sesta gara della stagione 2018. Scatta bene Enea, che nel primo giro passa dalla 14a all’8a posizione, in piena lotta col gruppo di testa. Bestia è scatenato, al secondo gira si mette dietro tutti i rivali piazzandosi provvisoriamente in 4a posizione: primo degli inseguitori al terzetto di testa.

Dopo un avvio non felice, recuperano posizioni anche Dalla Porta e Pagliani: i due compagni di squadra si legano al lungo treno di piloti del terzo gruppo, dimostrano di averne di più e insieme iniziano a spingere forte portandosi alle soglie della zona punti. Nel frattempo, il terzetto di testa ha già 4” di margine sul secondo gruppo, nel quale Bastianini recita un ruolo di protagonista: ben 7 piloti si aprono a ventaglio ad ogni staccata!

Ormai in zona punti, Dalla Porta alza il ritmo e, complice un buon passo, entra d’autorità nella Top10 superando Arenas e Bulega; il suo team-mate Manuel Pagliani lo segue a ruota: niente male per una wildcard! A metà gara, anche Bastianini cambia passo e inizia a inanellare una serie di giri veloci rimettendosi in quarta posizione.

Migno, Arbolino e Rodrigo sono agguerritissimi e braccano Bestia; Dalla Porta si libera del traffico e Pagliani salta McPhee e Canet quando inizia l’ultimo giro. I tre piloti del Leopard Racing si gettano nel gioco delle scie e chiudono rispettivamente in sesta, ottava e decima posizione. Un risultato grandioso se si pensa a come era iniziato il weekend: dopo gli ultimi ‘zeri’, Bastianini e Dalla Porta conquistano dei punti preziosi in Campionato, mentre la wildcard Pagliani si fregia dell’onore della Top10: è il suo miglior risultato in carriera.

Lo spettacolo della MotoGP torna tra due settimane (15-17 giugno) al Montmelò sul Circuit de Barcelona-Catalunya.

 

#33 Enea BASTIANINI – 6°
“Al primo giro ho visto che i primi tre sono scappati subito via e conquistare del margine. Peccato, perché a partire da metà gara ho iniziato a girare con un bel ritmo. Ma negli ultimi giri la mia gomma ha iniziato a usurarsi, gli altri sono riusciti a riprendermi approfittando delle scie. Non è andata male, ma non è il posto dove vogliamo essere.”

 

#48 Lorenzo DALLA PORTA – 8°
“Per come era iniziato il weekend, la gara non è andata così male! Ho commesso degli errori nei primi giri e sono rimasto attardato: nelle prossime gare dovrò riflettere sulla partenza. Abbiamo tutte le carte in regola per stare davanti. Voglio ringraziare tutto il team perché la mia moto oggi andava molto bene. Dopo tre ‘zeri’ è bello conquistare dei punti importanti qui in casa; andremo a Barcellona con la voglia di fare bene.”

 

#96 Manuel PAGLIANI – 10°
“Sono molto contento di questa gara, mi è servita molto anche per la mia crescita Abbiamo trovato un buon setup e riuscivo a frenare molto forte e aprire presto il gas. Purtroppo ho fatto una brutta partenza: frangente in cui devo migliorare. Ma da quel momento ho lottato col secondo gruppo, recuperando dalla 27a sino alla Top10. Voglio dedicare questo successo a tutto il mio team e ai miei sponsor.”

 


Gara Moto3™ – Gran Premio d’Italia 2018:
1 – J. Martin / SPA / Del Conca Gresini / Honda / 20 giri
2 – M. Bezzecchi / ITA / Redox Pruestel GP / KTM / +0.019
3 – F. Di Giannantonio / ITA / Del Conca Gresini / Honda / +0.043
6 – E. Bastianini / ITA / Leopard Racing / Honda / +11.165
8 – L. Dalla Porta / ITA / Leopard Racing / Honda / +14.567
10 – M. Pagliani / ITA / Leopard Racing / Honda / +14.682

 

Classifica Mondiale Piloti Moto3™ 2018:
1 – Marco Bezzecchi / 83
2 – Jorge Martin / 80
3 – Di Giannantonio/ 75
7 – Enea BASTIANINI / 43
12 – Lorenzo DALLA PORTA / 33
24 – Manuel PAGLIANI / 6

 

Classifica Mondiale Team Moto3™ 2018:
1 – Del Conca Gresini / 155
2 – Redox Pruestel GP /  119
3 – Estrella Galicia / 84
4 – Angel Nieto Team / 84
5 – LEOPARD RACING / 76