Menu
article header picture

Bastianini within touching distance, efficient comeback for Dalla Porta

Bestia gave his best in the last laps of a difficult race, coming within just a few tenths of the podium. Starting from the fifth row, Dalla Porta came back and crossed the finish line in 7th position.

 

Even today the weather did not promise anything good, with cold temperatures (20° c) and wet asphalt waiting for the young protagonists of the Moto3 class. In the 20 minutes of Warm Up, Enea Bastianini managed to record the best time of the session, while his team-mate Lorenzo Dalla Porta, finished with the 14th quickest time. The two Leopard Racing team riders were both already focused on the race, preparing themselves to start rom the second and fifth rows of the grid.

At 12:00 local time (GMT -3) the lights of the Autodromo Internacional de Rio Hondo went out to officially start the second round of the 2018 season. A good start for both Leopard Racing team riders who immediately gained positions, with Bastianini third and Dalla Porta advancing forward over the course of the opening laps.

While Bezzecchi ran away in the lead, Enea and Lorenzo remained in the second group of the Top 10 along with compatriots Foggia and Antonelli. Halfway through the race, the two teammates alternated in positions by jumping ahead of the Spaniard Lopez. A small mistake by Antonelli pushed the Leopard Racing tandem ahead as they put Foggia in their crosshairs. The Beast was a fury, passing the rival's KTM and seeing the Top 5 on the horizon: sixth with a gap of 1" with only three laps to go.

Two intense final laps: Bastianini passed Norrodin for fifth position, while a few meters ahead of him Masia fell and suddenly Bastianini was an incredible fourth! In the last lap Enea gives his maximum but there was not enough time to close the gap: the podium was within touching distance and certainly deserved for The Beast, meanwhile Dalla Porta claimed seventh to help establish himself further as championship contender.

First championship points for Enea, now 9th with 13, while Dalla Porta is 5th with 25 points. In the Teams standings, Leopard Racing keeps third position with 38 points. In two weeks the revenge, hosted at CoTA in Austin, theater of the third race of the 2018 season, from 20 to 22 April.

 

 

#33 Enea BASTIANINI - 4th
"The race did not go as planned, but we managed to bring home some important points. The first part was very difficult, on the dry-wet mix I was struggling to open the gas. In the second part, a dry line had been created and I was able to go back strong. The fourth place is definitely not the result we wanted, now we will do well in Texas."

 

#48 Lorenzo DALLA PORTA - 7th
"It was not an easy race at all, especially at the beginning I had no grip and I had a hard time staying with the group. I risked a lot and I tried to keep my concentration. All in all I'm satisfied, because I started 15th and finished 7th. We are still fifth in the Championship, only 15 points behind the leader and with 17 more races to go."

 



Moto3™ Race – Gran Premio de la Republica Argentina 2018:
1 – Marco Bezzecchi / ITA / Redox Rpruestel GP / KTM / 21 laps
2 – Aron Canet / SPA / Estrella Galicia / Honda / +4.689
3 – Fabio Di Giannantonio / ITA / Del Conca Gresini / Honda / +4.963
4 – Enea Bastianini / ITA / Leopard Racing / Honda / +5.818
7 – Lorenzo Dalla Porta / ITA / Leopard Racing / Honda / +13.925 /

 

Moto3™ Riders World Standing 2018:
1 – Aron Canet 40
2 – Jorge Martin 30
3 – Marco Bozzacchi 27
5 – Lorenzo DALLA PORTA 25
9 – Enea BASTIANINI 13

 

Moto3™ Teams World Standing 2018:
1 – Del Conca Gresini 56
2 – Estrella Galicia 50
3 – LEOPARD RACING 38


Bastianini sfiora il podio, bella rimonta per Dalla Porta

Bestia dà il meglio di sé negli ultimi giri di una gara difficile, arrivando a sfiorare il podio che avrebbe meritato per la sua caparbietà. Scattato dalla quinta fila, Dalla Porta rimonta e taglia il traguardo in 7a posizione assoluta.

 

Anche quest’oggi il meteo non prometteva nulla di buono, con temperature fredde (20°c) e l’asfalto umido ad accogliere i giovani protagonisti della classe Moto3. Nei 20 minuti di rifinitura del Warm Up, Enea Bastianini riusciva in extremis a far registrare il miglior crono della sessione, mentre il suo compagno di squadra Lorenzo Dalla Porta chiudeva con il 14° tempo. I due alfieri del team Leopard Racing erano entrambi già concentrati in ottica gara, presentandosi sulla griglia rispettivamente in seconda e quinta fila.

Alle 12:00 ora locale (GMT -3) i semafori dell’Autodromo Internacional de Rio Hondo si spengono per dar ufficialmente il via al secondo round della stagione 2018. Bello spunto allo start per entrambi i piloti del team Leopard Racing che guadagnano subito posizioni, con Bastianini terzo e Dalla Porta nono al primo passaggio. Il toscano inizia particolarmente in palla e alla fine del secondo giro ha già agguantato il gruppo di testa.

Mentre Bezzecchi scappa via al comando, Enea e Lorenzo rimangono attardati nel secondo gruppo della Top10 insieme ai connazionali Foggia e Antonelli. A metà gara i due compagni di squadra si alternano nelle posizioni saltando lo spagnolo Lopez. Un piccolo errore di Antonelli, favorisce il tandem Leopard Racing che a 5 giri dalla fine mette Foggia nel mirino. La Bestia è una furia, passa la KTM del rivale e vede la Top 5 all’orizzonte: sesto con gap di 1” a tre giri al termine.

Ultimi due giri al cardiopalma: Bastianini passa Norrodin in 5a posizione, mentre pochi metri davanti a lui Masia si stende e di colpo il riminese è incredibilmente quarto! Nell’ultimo giro Enea da il massimo ma non c’è abbastanza tempo per chiudere il gap: sfiora un podio che avrebbe meritato ampiamente, con Dalla Porta a tagliare il traguardo in settima posizione finale.

Primi punti iridati per Enea, ora 9° a quota 13, con Dalla Porta 5° con 25 punti. Nella classifica mondiale dedicata ai team, Leopard Racing è conserva la terza posizione con 38 punti. Tra due settimane la rivincita, sempre sul continente americano: ad aspettare l’equipe di Lundberg & Co. ci sarà il CoTA di Austin, teatro della terza gara della stagione 2018, dal 20 al 22 aprile.

 

 

#33 Enea BASTIANINI – 4°
“La gara non è andata come previsto, ma siamo riusciti a portare a casa dei punti importanti. La prima parte è stata molto difficile, sul misto asciutto-bagnato faticavo a aprire il gas. Nella seconda parte, si era creata una linea asciutta e sono riuscito a risalire forte. Il quarto posto non è sicuramente il risultato che volevamo, ora penseremo a far bene in Texas.”

 

#48 Lorenzo DALLA PORTA – 7°
“Non è stata per niente una gara facile, soprattutto all’inizio non avevo grip e facevo fatica a stare col gruppo. Ho rischiato tanto e ho cercato di mantenere al concentrazione. Tutto sommato sono soddisfatto, perché partivo 15° ed ho finito 7°. Siamo comunque quinti in Campionato, a soli 15 punti dal leader e con ancora 17 gare da disputare.”

 

 

Gara Moto3™ – Gran Premio d’ Argentina 2018:
1 – Marco Bezzecchi / ITA / Redox Rpruestel GP / KTM / 21 giri
2 – Aron Canet / SPA / Estrella Galicia / Honda / +4.689
3 – Fabio Di Giannantonio / ITA / Del Conca Gresini / Honda / +4.963
4 – Enea Bastianini / ITA / Leopard Racing / Honda / +5.818
7 – Lorenzo Dalla Porta / ITA / Leopard Racing / Honda / +13.925

 

Classifica Mondiale Piloti Moto3™ 2018:
1 – Aron Canet 40
2 – Jorge Martin 30
3 – Marco Bozzacchi 27
5 – Lorenzo DALLA PORTA 25
9 – Enea BASTIANINI 13

 

Classifica Mondiale Team Moto3™ 2018:
1 – Del Conca Gresini 56
2 – Estrella Galicia 50
3 – LEOPARD RACING 38