Menu
article header picture

FIRST PODIUM IN CAREER FOR DALLA PORTA

In Qatar the 20 year old Tuscan Leopard Racing Team won the tussle for third place and conquered the first podium of his career. It proved an unfortunate race for teammate Enea Bastianini, betrayed by the front while he was fighting for the victory.

 

The day began with the sun of Qatar (33°C) welcoming the young protagonists of the Moto3 class for the 20 minutes of Warm Up. The session finished with both the Leopard Racing team riders in 1st and 4th with Dalla Porta leading Bastianini. Eye brows were raised and the anticipation for the first race of the year began to build. Not even two hours later, the young riders were already positioned on the starting grid of the Losail International Circuit ready to fight each other. The time had come to get serious and award the first championship points.

At 16:00 o'clock (local time) the traffic lights went out and the inaugural race of the 2018 season was underway! A great start by Enea Bastianini, who at the start rushed passed his rivals and finished the first lap in 6th position, while the teammate Lorenzo Dalla Porta maintained his initial position. The Tuscan did not give up and was soon in 8th position, also recording the best lap. 'The Beast' pushed his rivals at every turn and on the second lap he moved in to second overall.

At the beginning of the fourth lap, Enea began to push his Spanish rivals harder and jumped to the head of the race. Meanwhile, Lorenzo fought with a knife between his teeth and kept his cards hidden in a fierce game of poker with the other riders. Unfortunately at Turn 6, the talent of Rimini lost the front and slipped into the gravel without being able to restart: a great pity, because Bastianini and his bike were showing well and had the pace to keep fighting for a great result.

The only representative on the track for Leopard Racing, Lorenzo Dalla Porta, rolled up his sleeves as he continued fighting at the head of the second group of pursuers, Kornfeil and Rodrigo, as well as compatriots Di Giannantonio and Bezzecchi, all tried to surprise Dalla Porta but the Leopard Racing's lone rider was good at maintaining his pace and remaining calm under pressure, thanks above all to a good strategy, he took the lead on the last lap and in doing so kept third position firm until the finish line.

For Lorenzo Dalla Porta it is the first podium in his career, 16 important points for the world ranking and for his morale. Tonight Leopard Racing start again and think of Argentina already: it is sure 'The Beast' will be present at Termas de Rio Hondo with a great desire for redemption!

 

 

 

#48 Lorenzo FROM THE DOOR - 3rd:
"I'm really happy, it's my first podium! I wanted to be in the leading group and fight until the end. It's a good start, we have to keep growing like this, this team and this bike are a great pair (as we saw last year) and I want to win! This winter I started from scratch, I started to train more and improve myself in various aspects to get ready for this event. Unfortunately I did not have a great start, otherwise I could have joined the trio (including Enea) who were in command of the race. Two laps from the end I came out third at the last corner and with the right strategy I passed in front of the end of the straight, keeping the position until the finish line!"

 

#33 Enea BASTIANINI - N.C.
"Too bad because the day had started well. This morning I was more comfortable on the bike than yesterday: I was fast enough and I knew I could have a good race. I had a good start, immediately trying to push hard to get to the leading group; but at Turn 6 I lost the front: I also tried to start again but the bike had already turned off. But I think the potential is high and we have a good pace, the team has done a good job, I hope I can do it right away. Unfortunately I threw away a good opportunity, today there were all the ingredients to make a nice podium."

 



Moto3™ Race – Qatar Grand Prix 2018:
1 – Jorge Martin / SPA / Del Conca Gresini / Honda / 18 laps
2 – Aron Canet / SPA / Estrella Galicia / Honda / +0.023
3 – Lorenzo Dalla Porta / ITA / Leopard Racing / Honda / +6.746
NC – Enea Bastianini / ITA / Leopard Racing / Honda /

 

Moto3™ Riders World Standing 2018:
1 – Jorge Martin 25
2 - Aron Canet 20
3 – Lorenzo DALLA PORTA 16

 

Moto3™ Teams World Standing 2018:
1 – Del Conca Gresini 25
2 – Estrella Galicia 20
3 – LEOPARD RACING 16


PRIMO PODIO IN CARRIERA PER DALLA PORTA

In Qatar il 20enne toscano del Leopard Racing Team vince la bagarre per il terzo posto e conquista il suo primo podio in carriera. Sfortunata la gara del suo compagno di squadra Enea Bastianini, tradito dall’anteriore mentre era in lotta per la vittoria.

 

La giornata è iniziata con il sole del Qatar (33°C) ad accogliere i giovani protagonisti della classe Moto3 per i 20 minuti del Warm Up, rifinitura che ha visto entrambi i piloti del team Leopard Racing primeggiare nella sessione conquistando il 1° e il 4° tempo rispettivamente con Dalla Porta e Bastianini. Nemmeno due ore dopo, i giovani alfieri erano già posizionati sulla griglia di partenza del Losail International Circuit pronti a darsi battaglia: è arrivato il momento di far sul serio e assegnati i primi punti iridati.

Alle 16:00 in punto (ora locale) si sono spenti i semafori che hanno dato ufficialmente il via alla gara inaugurale della stagione 2018. Ottimo scatto di Enea Bastianini che in partenza brucia i rivali e conclude il primo giro in 6a posizione, mentre il compagno di squadra Lorenzo Dalla Porta mantiene la posizione. Il toscano non demorde e risale in 8a posizione facendo registrare anche il miglior giro. Bestia infila i rivali ad ogni curva e al secondo passaggio è già 2° assoluto.

All’inizio del quarto giro, Enea va a prendere i diretti rivali spagnoli e balza in testa al comando della corsa; Lorenzo lotta col coltello tra i denti destreggiandosi in un agguerrito poker di piloti. Purtroppo alla Curva 6, il talento di Rimini perde l’anteriore e scivola nella ghiaia senza poter ripartire: un gran peccato, perché il pilota e la moto erano in palla e potevano ambire a un gran risultato.

Rimasto unico rappresentante in pista per il Leopard Racing, Lorenzo Dalla Porta si è rimboccato le maniche lottando in testa al secondo gruppo degli inseguitori: le KTM di Kornfeil e Rodrigo, così come i connazionali Di Giannantonio e Bezzecchi, provano a sorprendere Lorenzo ma l’alfiere del Leopard Racing è bravo a mantenere lucidità e sangue freddo e, grazie soprattutto a un’ottima strategia, si mette in testa all’ultimo giro mantenendo salda la terza posizione sino al traguardo.

Per Lorenzo Dalla Porta si tratta del primo podio in carriera, 16 punti importanti per la classifica mondiale e per il morale. Stanotte si riparte e si pensa già all’Argentina: c’è da scommettere che il Bestia si presenterà al Termas de Rio Hondo con una gran voglia di riscatto!

 

 

#48 Lorenzo DALLA PORTA – 3°:
“Sono davvero contento, è il mio primo podio! Volevo stare nel gruppo di testa e giocarmela fino alla fine. E’ un buon inizio, dobbiamo continuare a crescere così, questo team e questa moto sono un ottimo binomio (come si è già visto lo scorso anno) e io voglio vincere! Quest’inverno sono ripartito da zero, ho iniziato ad allenarmi di più e migliorarmi sotto vari aspetti per arrivare pronto a questo appuntamento. Purtroppo non ho fatto una gran partenza, altrimenti potevo arrivare a prendere quel trio (incluso Enea) che era al comando della corsa. A due giri dalla fine sono uscito terzo all’ultima curva e con la strategia giusta sono passato davanti alla fine del rettilineo, mantenendo la posizione fino al traguardo!”

 

#33 Enea BASTIANINI – N.C.
“Peccato perché la giornata era iniziata bene. Stamattina ero più ampio agio sulla moto rispetto a ieri: ero abbastanza veloce e sapevo di poter fare una bella gara. Ho fatto una buona partenza, cercando subito di spingere forte per arrivare ai gruppo di testa; ma alla Curva 6 ho perso l’anteriore: ho provato anche a ripartire ma la moto si era già spenta. Penso però che il potenziale è alto e abbiamo un ottimo passo, la squadra ha fatto un bel lavoro, spero di poter rifarmi subito. Purtroppo ho buttato via una bella occasione, oggi c’erano tutte le carte in regole per fare un bel podio.”

 

 

 

Gara Moto3™ – Gran Premio del Qatar 2018:
1 – Jorge Martin / SPA / Del Conca Gresini / Honda / 18 laps
2 – Aron Canet / SPA / Estrella Galicia / Honda / +0.023
3 – Lorenzo Dalla Porta / ITA / Leopard Racing / Honda / +6.746

 

Classifica Mondiale Piloti Moto3™ 2018:
1 – Jorge Martin 25
2 – Aron Canet 20
3 – Lorenzo DALLA PORTA 16

 

Classifica Mondiale Team Moto3™ 2018:
1 – Del Conca Gresini 25
2 – Estrella Galicia 20
3 – LEOPARD RACING 16