Menu
article header picture

MARCOS RAMIREZ JOINS LEOPARD RACING TEAM FOR 2019

The 20-year-old of Conil de la Frontera completes the Leopard Racing Team’s line up for the 2019 Moto3 season. The Spaniard first encountered Christian Lundberg in 2016 when the combination challenged for the FIM CEV Junior World title.

 

The remaining 2019 seat for the Leopard Racing Team is filled. Today sees the contract with the Marcos Ramirez signed, the 20-year-old Andalusian who will next year ride the Honda NSF 250 RW and accompany the confirmed Lorenzo Dalla Porta.

For Marcos Ramirez, it is a return to the Leopard Racing Team family, having already run with the colours in the FIM CEV Repsol Moto3 Junior World Championship in 2016, earning 5 victories. At the same time, starting mid-season 2016 (after making his debut in 2014 as wildcard in his home GP in Jerez), Marcos returned to the Moto3™ World Championship and took two top ten finishes at Phillip Island and Sepang.

In 2017, his first real season in the championship, Marco Ramirez appeared frequently in the Top5 and reaching his first podiums in Germany and Valencia, as the first of the KTM machines in the standings. In this 2018 the Spaniard has already risen on the third step at Jerez and Le Mans, also qualifying in the front row at Sachsenring and Brno. Currently, he ranks the 10th place overall with 67 points.

 

Miodrag KOTUR, COO:
“We are delighted to welcome Marcos Ramirez into our unit. In the last few seasons, we have always noted his special skills and abilities. Marcos is a rider with a great talent and we are confident that he will be able to fighting for the top positions in the Moto3 World Championship.”

 

Marcos RAMIREZ, rider:
“I am very happy to ride again for the Leopard Racing Team, with whom we claimed great results in 2016; I already know the people and their working method, I can not wait to begin. I am very motivated and I am sure that 2019 will be a fantastic season: together we can fight for the podium and the final victory.”


MARCOS RAMIREZ CON IL TEAM LEOPARD RACING NEL 2019

 

Il 20enne di Conil de la Frontera completa la formazione piloti che il Leopard Racing Team schiererà nella prossima stagione Moto3; lo spagnolo ritrova la direzione di Christian Lundberg che nel 2016 lo ha lanciato nel panorama motociclistico sfiorando il titolo FIM CEV Junior World Champion.

 

Si completa l’ultima casella della stagione 2019 per il Leopard Racing Team: oggi viene ufficializzato l’accordo con Marcos Ramirez, 20enne andaluso che l’anno prossimo andrà ad affiancare in sella alla Honda NSF 250 RW il confermato Lorenzo Dalla Porta.

Per Marcos Ramirez è un ritorno nell’orbita del Leopard Racing Team, avendo già corso con questi colori nel FIM CEV Repsol Moto3 Junior nel 2016 ottenendo ben 5 vittorie. Contemporaneamente, a partire da metà stagione 2016 (l’esordio assoluto nel 2014 come wildcard nel GP di casa a Jerez), Marcos è rientrato nel Campionato Mondiale Moto3™ conquistando 2 arrivi nella Top Ten a Phillip Island e a Sepang.

Nel 2017, alla sua prima vera stagione da titolare, Marco Ramirez si è affacciato sovente nella Top5 conquistando i suoi primi podi in Germania e a Valencia, e chiudendo il Campionato quale miglior moto KTM in classifica iridata. In questo 2018 lo spagnolo è già salito sul terzo gradino a Jerez e Le Mans, classificandosi in prima fila in qualifica al Sachsenring e a Brno. Attualmente occupa la decima posizione mondiale con 67 punti.

 

Miodrag KOTUR, COO:
“Siamo lieti di dare il benvenuto a Marcos Ramirez nella nostra struttura. Negli ultimi anni abbiamo sempre apprezzato le sue doti e le sue capacità. Marcos è un pilota con un grande talento e siamo fiduciosi che sarà in grado di lottare per le prime posizioni del Campionato del Mondo Moto3.”

 

Marcos RAMIREZ, pilota:
“Sono molto contento di tornare a correre per il team Leopard Racing, con il quale abbiamo fatto grandi cose già nel 2016; conosco già le persone all’interno della struttura e il loro metodo di lavoro, non vedo l'ora di iniziare. Sono molto motivato e sono sicuro che il 2019 sarà una stagione fantastica e insieme potremo puntare al podio e alla vittoria finale.”