Menu
article header picture

Weekend to forget in Japan for Mir and Loi

In a race characterized by intense rain, Mallorca's talent finished out of the points for the first time this season, but maintains command of the Moto3 standings firmly. Two positions behind was his teammate Livio Loi.

Sunday was not a happy day for the Leopard Racing Team today, both out of the points in a race cut to 13 laps due to an oil spill in the morning during the Warm Up and then hit by intense rain, reducing visibility and stability on their respective Honda NSF250RW.

For Joan Mir, this is the first "zero" season: a record among the protagonists of all three classes that Spaniard had boasted throughout the year. But nothing is lost: the 20-year-old of Majorcan keeps his advantage at the top of the points table (+55 points) and in 7 days at Phillip Island he will have the chance to play the second match-point. Curiously: In Australia, in 2015, Joan Mir made his World Championship debut with the Leopard Racing Team ...

 

#36 Joan MIR - 17th:
"Throughout the weekend I was never really comfortable with the bike, and I felt more tense than usual: only in FP3 I was able to ride as I wanted. Too bad, because beyond the title, I would have liked to do a different race and have fun, but starting from the rear I had several risks. Let's see what will happen in Australia: we will continue to fight as we did from the beginning of the season. Our mindset will always be to get the most out of it!"

 

#11 Livio LOI - 19th:
"It was a very difficult race, but we have actually been accusing the problems in these three days, whether for the poor grip, or for so much water on the track. Even the condition got worse in the race: from this point of view it was the worst of all weekend sessions. Let's try and leave this experience behind us and let's go on our way."


Weekend da dimenticare in Giappone per Mir e Loi

In una gara caratterizzata dalla pioggia intensa, il talento di Maiorca chiude fuori dalla zona punti per la prima volta in questa stagione, pur mantenendo saldamente il comando della classifica Moto3. Due posizioni più dietro il suo compagno di squadra Livio Loi.

Una domenica non felice quella vissuta oggi dal duo del Leopard Racing Team, entrambi fuori dalla zona punti in una gara ridotta a 13 giri per la perdita d’olio in pista occorsa in mattinata durante il Warm Up e poi caratterizzata da una pioggia intensa che ha messo a dura prova la visibilità e stabilità in sella alle rispettiva Honda NSF250RW.

Per Joan Mir, si tratta del primo “zero” stagionale: un record tra i protagonisti di tutte le tre classi che lo spagnolo ha potuto vantare fino ad oggi. Ma nulla è perduto: il 20enne di Maiorca mantiene saldamente (+55 punti) la testa della classifica iridata e tra 7 giorni a Phillip Island avrà la possibilità di giocarsi il secondo match-point. Curiosità: proprio in Australia, nel 2015, Joan Mir esordì come wild-card con il Leopard Racing Team…

 

#36 Joan MIR – 17°:
“Durante tutto il fine settimana non mi sono mai realmente trovato a mio agio sulla moto e in più mi sentivo più teso del solito: a dire il vero solo nelle FP3 sono riuscito a guidare come so fare. Peccato, perché al di là del titolo, mi sarebbe piaciuto fare una gara differente e divertirmi, invece partendo dalle retrovie ho corso diversi rischi. Vediamo cosa accadrà in Australia: noi continueremo a lottare come abbiamo fatto dall’inizio di stagione. La nostra mentalità sarà sempre quella di ottenere il massimo!”

 

#11 Livio LOI – 19°:
“E’ stata una gara molto difficile, ma in realtà abbiamo accusato dei problemi in questi tre giorni, vuoi per lo scarso grip, vuoi per la tanta acqua in pista. Addirittura la condizione si è aggravata proprio in gara: sotto questo punto di vista è stata la peggiore di tutte le sessioni del weekend. Proviamo a lasciarci questa esperienza alle spalle e andiamo avanti sulla nostra strada.”

 



Moto3™ Race – Grand Prix of Japan 2017:

1 – Romano Fenati / ITA / Marinelli Rivacold / Honda / 13 Laps
2 – Niccolò Antonelli / ITA / Red Bull KTM Ajo / KTM / +4.146
3 – Marco Bezzecchi/ ITA / CIP / Mahindra / +5.013
17 – Joan MIR / SPA / Leopard Racing / Honda / +23.879
19 – Livio LOI / BEL / Leopard Racing / Honda / +33.663

 

Moto3™ World Standing 2017:

1 – Joan MIR 271
2 – Romano Fenati 216
3 – Aron Canet 184
4 – Fabio Di Giannantonio 146
5 – Jorge Martin 135
15 – Livio Loi 47